Torta di compleanno!

E’ incredibile quanto poco tempo si abbia, in determinati momenti dell’anno si abbia! In questi giorni ho la sensazione che le giornate non abbiano abbastanza ore, eppure non faccio altro che vivere 🙂

Ho ricominciato ad andare a cavallo, e le lezioni sono state un gran divertimento (probabilmente più per la maestra che per me, la mia amica o le mie gambe 😉 ), continuo a preparare dolci, ma il Natale si avvicina e iniziano i preparativi. E la settimana scorsa è stato il compleanno di Sergente Pranzo! Abbiamo festeggiato in grande stile e soprattutto, ho preparato una torta semplicissima ma molto apprezzata soprattutto dai fan delle arance. La ricetta è di Dan Lepard, maestro indiscusso del pane ma che, come magari saprete, ha anche un libro di dolci tratto dai suoi articoli sul Guardian. Ho provato la ricetta qualche mese fa ed è andata direttamente tra i preferiti del nostro beneamato Sergente. E anche io, pur non essendo troppo fanatica dei sapori agrumati, devo dire che questa semplice ed effettiva torta è veramente un piacere da mangiare 🙂


Torta all'Arancio di Dan Lepard


Ingredienti


* 150 g di farina
* 175 g di zucchero
* 2 cucchiaini di lievito per dolci
* 50 g di cocco grattuggiato 
* 175 g di burro 
*  la scorza di due arance
* 3 uova
* 75 ml di liquore all’arancia, come Cointreau o Grand Marnier 
Per la glassa
* La scorza di un arancia
* 125 g di zucchero a velo
* 2 cucchiai di succo d’arancia (circa)
Per cuocere
2 tortiere da 18 cm (o simile 🙂 )

Preparazione


1. Foderiamo le due tortiere con carta da forno, e accendiamo il forno a 180 gradi, o 160 se ventilato.
2. In una ciotola, mettiamo il burro, la scorza d’arancio e lo zucchero, e mescoliamo bene con una frusta, a mano o elettrica, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
3. Aggiungiamo il cocco e mescoliamo.
4. Aggiungiamo le uova, una ad una, pulendo bene le pareti della ciotola dopo ogni aggiunta.
5. Setacciamo una metà circa della farina e del lievito su questo composto e mescoliamo. Aggiungiamo poi il liquore, mescoliamo e aggiungiamo il resto della farina setacciata. Questa la aggiungiamo senza aiuto della frustra, a mano e con l’aiuto di una spatola, utilizzando movimenti avvolgenti (un po’ come se stessimo aggiungendo il bianco dell’uovo montato a una mousse, tanto per capirci).
6. Dividiamo il composto nei due stampi e inforniamo per 25-30 minuti, o fino a quando all’inserire uno stuzzicadenti nelle torte, questo rimane pulito.
7. Una volta pronte, lasciamo raffreddare le torte nei loro contenitori e poi le rimuoviamo e rimuoviamo la carta forno.
8. Prepariamo la glassa: semplicemente mescoliamo lo zucchero a velo con il succo d’arancia e la scorza. Se preferite, potete aggiungere un po’ di succo in piu’ se volete ottenere una glassa più liquida.
9. Assembliamo la torta, spalmando parte della glassa tra le due torte a parte sopra. Decoriamo a piacere. 

Buon compleanno Sergente Pranzo<3


PS: Gli spicchi d’arancio che trovate sulla torta sono Terry’s Chocolate Orange, che non penso si trovi in Italia… Sanno davvero di arancia 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s