Estate. Muffin (o torta!) ai mirtilli e panna acida

L’estate è ancora qui! Dopo ormai un mese di bel tempo in Irlanda, posso dire che ormai l’estate l’abbiamo fatta ed è stata lunga e bella. Se da domani torna la pioggia, posso comunque dirmi soddisfatta 🙂

Il Mondiale è ancora in corso, e questo fine settimana abbiamo terminato il nostro mesetto di grandi impegni con un bellissimo matrimonio in Francia. Nessun post gastronomico in arrivo, però, dal momento che è stato tutto troppo corto e all’insegna di trascorrere il maggior tempo possibile con i nostri amici, obiettivo pienamente raggiunto.

Mi sembra però che sia giunto il momento di pubblicare una nuova ricetta, con cui avevo sperimentato quando le mie amiche italiane sono venute a trovarmi.
La ricetta originale è ancora una volta, una torta della scuderia Hummingbird, ma dal momento che non avevo lo stampo corretto e che sono una grande fan dei muffin, ho preparato questi ultimi invece di una torta tradizionale. Il risultato è stato comunque molto soddisfacente 🙂
Questa ricetta, ancora una volta, si addice agli amanti della frutta e dei dolci … non troppo dolci 🙂
Ottima per le colazioni o una bella tazza di the!


Muffin / Torta ai mirtilli e panna acida


Ingredienti

  • 350 g di burro a temperatura ambiente
  • 350 g di zucchero
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 450 g di farina
  • 2 cucchiai di lievito per dolci (la ricetta richiede 2 cucchiai + 2 cucchiaini, ma onestamente mi sembrava eccessivo, e penso che sia perfetto anche con meno lievito, soprattutto nel caso in cui vogliate fare muffin)
  • 280 ml panna acida
  • 250 g di mirtilli freschi
  • glassa al Philadelphia (ricetta qui)
  • Zucchero a velo per decorare (q.b.)

Preparazione

  1. Accendiamo il forno a 170 gradi.
  2. In una ciotola, e con l’aiuto di un mixer manuale o con una planetaria, utilizziamo il metodo chiamato “creaming” e mescoliamo a buona velocità burro e zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungiamo le uova una ad una, mescolando bene e pulendo bene i bordi della ciotola dopo ogni aggiunta. Aggiungiamo anche l’estratto di vaniglia, mescoliamo bene.
  4. Aggiungiamo la farina (a cui abbiamo aggiunto il lievito) e mescoliamo fino ad aver ottenuto un composto uniforme.
  5. Aggiungiamo con delicatezza i mirtillli e mescoliamo il composto fino a quando questi sono distribuiti in maniera uniforme.
  6. Nel caso in cui vogliate fare una torta, abbiamo preparato in precedenza uno stampo in forma di anello da 25 cm. Nel mio caso, prepariamo le capsule per una dozzina circa di muffin.
  7. Inforniamo per 20 minuti circa (il doppio, all’incirca, nel caso della torta) e una volta cotti, prepariamo la glassa che cospargiamo abbondantemente sul prodotto terminato. Possiamo aggiungere qualche mirtillo e una spolverata di zucchero a velo come decorazione.

Qui potete trovare una versione della ricetta per preparare la torta (in inglese) con una versione diversa di glassa. Sia la ricetta della torta che quella della glassa prevedono l’aggiunta di scorza di limone che penso diano una sfumatura interessante al prodotto 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s